Scrivere sul web [21 strumenti utili per fare copywriting online]

strumenti scrittura onlinePerché scrivere? Da dove viene la scrittura? Sono queste le domande che devi porti per produrre una scrittura efficacie.

Lorrie Moore affronta il tema della paura della pagina bianca nel suo saggio “Come diventare uno scrittore”. Per i content marketers di oggi però, ci sono molteplici risorse che possono aiutare ad affrontare il terrore esistenziale della pagina bianca.

Questo articolo racchiude alcuni dei miei strumenti di scrittura, applicazioni e libri utili per organizzare in modo efficiente il processo di creazione dei contenuti. La lista delle risorse è suddivisa in quattro categorie:

1) Strumenti per identificare gli argomenti più in voga
2) Strumenti per organizzare le tue idee e la ricerca
3) Strumenti per aiutarti a scrivere (scrivere di più, scrivere più velocemente e permettere al tuo flusso di coscienza di emergere)
4) Strumenti per modificare e migliorare la tua scrittura

Infine, trovi anche un paio di risorse che ti possono invogliare a scrivere, compresi i libri, blog, e le guide che possono aiutarti ad uscire dal cosiddetto “vicolo cieco”.

 

Strumenti per identificare gli argomenti di tendenza

Prima di pubblicare qualsiasi cosa, fermati e poniti queste domande:

• Questo argomento può interessare la mio pubblico?
• Come questo argomento è già stato affrontato?
• Dov’è lo spazio bianco?

Con “dove è lo spazio bianco?” mi riferisco a dove puoi aggiungere il tuo contributo personale al tema, infatti se stai trattando argomenti inerenti al tuo settore puoi anche dare risposte a domande complesse, anche se solitamente ci si affida, nella scrittura dei post, ai dati che sono stati raccolti dalle tue ricerche.

Per fortuna ci sono molti strumenti che consentono di quantificare l’interesse del pubblico, al livello più elementare, digitando alcune parole chiave nella barra di ricerca di Google ed esaminando le relative risposte potrai avere i temi più in voga a portata di mano.

Dal punto di vista SEO, ci sono alcuni strumenti a pagamento che possono aiutarti nella scelta delle parole chiave per far sì che il tuo articolo si posizioni bene su Google, tra questi Google Trends è abbastanza preciso per consigliarti quali siano i termini sono più popolari in base al tuo argomento di ricerca.

Se ti occupi di marketing, forum come GrowthHackers, Inbound.org, Quora e Reddit sono grandi risorse per trovare gli argomenti di tendenza.

Gli strumenti che trovi in questa lista sono perfetti per trovare gli argomenti di tendenza e le parole chiave più rilevanti sono:

• GrowthHackers
• Inbound.org
• quora
• Reddit
Google Trends
• Argomenti correlati moz
SEMRush
AuthorityLabs
Google Adwords
Keywordtool.io

 

Strumenti che ti aiutano ad organizzare la scrittura, la ricerca e le idee

Una persona abile a scrivere non è colei che ha un’organizzazione estrema, quaderni sparsi qua e là e fogli scarabocchiati che spesso si associano agli scrittori non sono solo dei clichè.
Anche se la sensazione di carta e penna non potrà mai essere sostituita, ci sono alcuni strumenti digitali fondamentali ti possono aiutare ad organizzare le idee e i tuoi momenti di ispirazione.

Per tenere traccia di articoli rilevanti ti consiglio Pocket, un’app che consente di salvare articoli e video per leggerli più tardi, anche offline senza connessione internet o WiFi.
Pocket dispone anche di una piattaforma social dove puoi vedere quello che gli amici e colleghi stanno leggendo e condividere con loro le tue letture preferite.

Gli strumenti che trovi in questa lista sono perfetti per organizzare i contenuti che hai trovato interessanti e che potrebbero esserti utili come fonti:
• Trello
• WorkFlowy
• Tasca
• Feedly

Se invece sei alla ricerca di un calendario editoriale, CoSchedule è una scelta comune, mentre strumenti come Contently hanno un sia calendario editoriale che funzioni di workflow .

 

Strumenti per aiutarti a scrivere

Dopo aver fatto le opportune ricerche è giunto il momento di iniziare a scrivere, ma per molti di noi il sedersi davanti a un computer e iniziare a scrivere è forse la parte più difficile, distrazioni e insicurezza sono infatti gli elementi che bloccano di più in fase di scrittura di un articolo.
Quindi, come si fa a imparare a scrivere tranquillamente?

Un strumento utile nella fase di scrittura è ilys.com, una piattaforma che promette di farti “tornare di nuovo l’amore per la scrittura”.

Lo strumento è unico in quanto ti richiede di impostare un numero massimo di parole all’inizio di ogni sessione di scrittura e una volta che inizi a scrivere puoi vedere solo la singola lettera che stai scrivendo.

Ciò significa che non cancella o modifica mentre stai scrivendo ma che lo schermo lampeggia in rosso ogni volta che si preme il tasto “cancella”, e se veramente vuoi cercare di trovare il tuo flusso creativo, vale la pena di provare questo strumento

tool scrittura ilys

 

Strumenti di scrittura

Detto questo per compiti di scrittura altamente strutturati, ilys.com in realtà non il miglior strumento.
Per queste necessità puoi provare Ulysse, un’ app per post impegnativi, che è dotata di funzioni di navigazione e sincronizza il tuo lavoro su più dispositivi.

Volendo anche WordPress ha una piattaforma di scrittura senza particolari distrazioni, e quando tutto il resto fallisce, si può sempre scollegare il wifi e dedicarsi a un buon documento vecchio stile Word.

 

Strumenti per aiutarti a modificare e migliorare la tua scrittura

Complimenti, il tuo post è pronto!

Ora è il momento di fare una revisione. Quando non conosci nessuno di fiducia a cui far leggere il pezzo, se scrivi in inglese puoi rivolgerti a Grammarly che ha una versione gratuita e che controlla la grammatica di base, ortografia, e gli errori di punteggiatura. La cosa che preferisco di Grammarly è il suo plug-in Chrome gratuito, che permette di controllare e correggere la tua scrittura sui social network, Gmail e anche WordPress.

Wordy.com è un’altra alternativa affidabile, ma può diventare costoso sulla sua base del pagamento per ogni post.

Per aiutarti a rendere il tuo post più chiaro e conciso puoi sfruttare Editor Hemingway. Fedele al suo omonimo, l’applicazione Hemingway mira a rendere la tua scrittura significativa.

I miei strumenti di editing online includono:

Hemingway Editor
Wordy.com
Grammarly
AP Stylebook

Libri e risorse sulla scrittura e la grammatica che devi leggere

Infine, qui ci sono alcuni dei libri e delle risorse sulla scrittura che sono una fonte di ispirazione e informazione, annotateli in caso dovessi averne bisogno:

How to become a writer di Lorrie Moore (citato in apertura di questo pezzo)
Woe Is I: The Grammarphobe’s Guide to Better English in Plain English di Patricia T. O’Conner
Eats, Shoots & Leaves: The Zero Tolerance Approach to Punctuation di Lynne Truss
The Sense of Style: The Thinking Person’s Guide to Writing in the 21st Century di Steven Pinker
On Writing: A Memoir of the Craft di Stephen King.
Bird by Bird: Some Instructions on Writing and Life di Anne Lamott
The Studio di John Gregory Dunne (tratta del mondo del cinema, ma offre uno sguardo sul mestiere della scrittura)
• serie di video di Comma Queen di The New Yorker

Inoltre ti consiglio di leggere alcuni tra i testi di Ann Handley come Everybody Writes: Your Go-To Guide to Creating Ridiculously Good Content.

Questa è la versione italiana dell’articolo “21 tools that make the writing process less excruciating”,puoi trovare la versione originale pubblicata qui http://trackmaven.com/blog/2016/10/writing-tools/.

The following two tabs change content below.

Giulia Ripamonti

Studentessa di Scienze Psicosociali della Comunicazione, appassionata di scrittura e tecnologia. Precisa, concreta e piena di forza di volontà, amo definirmi come un mix di creatività e razionalità.

Nessun commento

Lascia il tuo commento